Italia, solo due gol contro Malta

Cesare Prandelli
Sport 11 Settembre 2012

C'è ancora tanto da lavorare per Cesare Prandelli e la sua nazionale, che conquista la vittoria contro Malta, ma senza mostrare il bel gioco e le reti che si potevano aspettare. Contro la nazionale isolana, composta da calciatori poco più che dilettanti, gli azzurri hanno sbloccato quasi subito il risultato con Destro, in gol all'esordio ufficiale, ma poi hanno faticato per quasi tutto l'incontro. La strenua difesa della nazionale maltese allenata dall'italiano Ghedin, porta l'Italia a sbattere in maniera sterile contro il nutrito pacchetto difensivo biancorosso. Il CT Prandelli ha provato anche a cambiare in corsa, togliendo ad inizio ripresa Diamanti per tornare al 4-3-3 con Insigne anche lui all'esordio in maglia azzurra. L'Italia aumenta il ritmo e crea qualche occasione, ma il raddoppio arriva soltanto allo scadere con una girata di testa di Peluso all'ultima giocata, che decreta il 2-0 finale.

Social

segui mediavideo.it su facebook

segui mediavideo.it su twitter

segui mediavideo.it su google plus