Giornata della Memoria: alla sala dei Notari "Mauthausen, la libertà arrivò a maggio"

Giornata della Memoria, Perugia, Sala dei Notari
Regioni 28 Gennaio 2013

Un viaggio nella storia del popolo ebraico, fino alla Shoa, alla liberazione e alla nascita dello stato d'Israele, vista con gli occhi di un greco. E' "Mauthausen, la libertà arrivò a maggio", spettacolo teatrale liberamente ispirato alle memorie del sopravvissuto greco Jacovos Cambanellis, deportato nel famigerato campo di sterminio nazista. Lo spettacolo è andato in scena in anteprima assoluta alla Sala dei Notari del Palazzo dei Priori di Perugia, proprio nel Giorno della Memoria 2013. La regia teatrale è di Letizia Cerqueglini, presidente dell'Associazione Italia-Israele di Perugia e traduttrice e curatrice delle memorie di Jacovos Cambanellis, di prossima pubblicazione. Lo spettacolo teatrale ha visto protagonisti Mauro F. Cardinali, Simona Esposito, Alice Spito, con musiche arrangiate ed eseguite da Andrea Ceccomori. I costumi sono stati realizzati dagli studenti del Liceo Artistico Bernardino di Betto di Perugia, Laboratorio di design della moda del tessuto e del costume classe IV D, mentre i tessuti sono di Parentesi Moda (Perugia).

Social

segui mediavideo.it su facebook

segui mediavideo.it su twitter

segui mediavideo.it su google plus