Alla mostra del tartufo bianco di Gubbio un esemplare da oltre un chilo

Tartufo, Gubbio fonte: Pressnews
Regioni 02 Novembre 2013

E’ stata una battaglia all’ultimo etto tra tre pezzi da novanta. Pesa un kg e 94 grammi il vincitore della tradizionale “pesatura” e premiazione del tartufo più grande di quelli esposti sui banchi della “Mostra mercato nazionale del tartufo bianco e dei prodotti agroalimentari” di Gubbio. Prima custodito come fosse un gioiello dai rivenditori Luca e Michele della bottega “Delizie al tartufo” di Gubbio e, poi, sfoggiato a sorpresa nel corso di questa sfida, sempre attesissima dagli addetti al settore, si è aggiudicato il gioiello in oro con il cagnolino simbolo della kermesse. Il bell’esemplare, destinato probabilmente a un compratore estero, è stato trovato da un cavatore locale nella zona di Gubbio ed è stato sfoderato da due giovani rivenditori che quest’anno, per sfidare la crisi, hanno aperto due punti vendita nel centro storico cittadino. Calcolati i prezzi di questi giorni, il valore e la sontuosità,il valore potrebbe sfiorare i 3mila euro. Secondo classificato un bel bianco di 726 grammi, portato in mostra da “Tartufi Martinelli” di Pietralunga e proveniente dal territorio tra Gubbio e Pietralunga, mentre la medaglia di bronzo va a Giuliano Tratufi di Pietralunga con un gioiello da 600 grammi. Al termine della cerimonia di inaugurazione è stato annunciato che la Mostra del tartufo e dei prodotti agroalimentari, su richiesta dell’associazione di commercianti Gubbio fa centro, resterà aperta anche il fine settimana del 9 e 10 novembre.

Social

segui mediavideo.it su facebook

segui mediavideo.it su twitter

segui mediavideo.it su google plus