La Cancellieri è "serena" e non pensa alle dimissioni

Cancellieri
Attualità 02 Novembre 2013

Il ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri riferirà martedì alle 16 in Senato. Lo si apprende da fonti di Palazzo Madama. "Sono serenissima e tranquilla, pronta a rispondere a qualunque domanda. Il mio è stato un intervento umanitario, mosso da un detenuto che poteva morire. Se fosse morta cosa sarebbe accaduto?". Le parole del ministro Annamaria Cancellieri non fanno che accrescere il disagio che si prova di fronte all'affaire "scarcerazione Ligresti". "Se fosse morta cosa sarebbe accaduto?", dice la titolare della giustizia. Una conferma schiacciante (se ce ne fosse stato bisogno) che esiste una giostizia per i potenti, i loro amici e parenti e una per tutti gli altri italiani.

Social

segui mediavideo.it su facebook

segui mediavideo.it su twitter

segui mediavideo.it su google plus