Sergio Mattarella Presidente della Repubblica

Camera, Presidente della Repubblica
Attualità 31 Gennaio 2015

Sergio Mattarella è il dodicesimo Presidente della Repubblica Italiana. E' stato eletto al termine della quarta votazione dei grandi elettori alla Camera dei Deputati con 665 voti su 1009, ovvero il 65,9%. Una percentuale che lo pone al nono posto nella 'classifica' dei presidenti della Repubblica per percentuale di voti, guidata da Sandro Pertini (83,6% al sedicesimo scrutinio). Solo tre presidenti della Repubblica sono stati eletti alla prima votazione (De Nicola, Cossiga e Ciampi), mentre il maggior numero di elezioni è avvenuta, come oggi, al quarto scrutinio: Einaudi, Gronchi, Napolitano al primo mandato e Mattarella).

Il primo atto del nuovo presidente della Repubblica è stato quello di recarsi in visita privata alle Fosse Ardeatine. "L'alleanza tra Nazioni e popolo - ha detto Mattarella - seppe battere l'odio nazista, razzista, antisemita e totalitario di cui questo luogo è simbolo doloroso. La stessa unità in Europa e nel mondo saprà battere chi vuole trascinarci in una nuova stagione di terrore".

Il Giuramento del Presidente avverrà martedì alle 10 davanti al Parlamento riunito in seduta comune integrato dai delegati regionali. Il neo eletto presidente, accompagnato dalla Segretaria generale della Camera Lucia Pagano, andrà a Palazzo Montecitorio con una vettura del Quirinale, scortata dai Carabinieri in motocicletta. La partenza sarà segnalata dalla campana di Montecitorio. La Presidente della Camera e la Presidente Vicaria del Senato Valeria Fedeli lo accoglieranno.

Social

segui mediavideo.it su facebook

segui mediavideo.it su twitter

segui mediavideo.it su google plus