Con Umberto Eco se ne va un grande della cultura

Media Video Giornale online
Cultura 20 Febbraio 2016

"Pape Satàn Aleppe". Si intitola così il nuovo libro di Umberto Eco che uscirà il prossimo 27 febbraio, ma il grande autore non lo vedrà sugli scaffali delle librerie. Umberto Eco è infatti scomparso ieri sera alle 22,30 all'età di 84 anni nella sua abitazione di Milano.

L'uscita del nuovo libro di Eco, inizialmente prevista in maggio, è stata anticipata. Il libro consegnato e corretto dallo scrittore, con la copertina disegnata da Cerri, aspettava solo di andare in stampa per la casa editrice La nave di Teseo.

Eco era nato ad Alessandria il 5 gennaio del 1932. Tra i suoi maggiori successi letterari 'Il nome della rosa' del 1980, che ispirò il film di Jean-Jacques Annaud e 'Il pendolo di Foucault' (1988). Oltre che di romanzi di successo internazionale, nella sua lunga carriera Eco è stato autore di numerosi saggi di semiotica, estetica medievale, linguistica e filosofia.

Il grande scrittore, filosofo e semiologo verrà salutato nel corso di un rito civile al Castello Sforzesco martedì prossimo, alle 15.

Social

segui mediavideo.it su facebook

segui mediavideo.it su twitter

segui mediavideo.it su google plus