Festival del Medioevo a Gubbio dal 4 al 9 ottobre

Festival medioevo, Gubbio, festival, medioevo
Cultura 22 Settembre 2016

Mille feste, ogni giorno, in giro per la penisola. Ma un solo ‘Festival del Medioevo’. L’unico in Italia e anche in Europa. Appuntamento a Gubbio, dal 4 al 9 ottobre: un centinaio di storici, saggisti, filosofi, scrittori, registi e giornalisti, di fronte a una vasta platea di appassionati, affronterà la sfida della divulgazione. Dieci fondamentali secoli della nostra storia (476-1492), nei quali Marc Bloch a Jacques Le Goff videro l’infanzia dell’Occidente. Un appassionante racconto di migrazioni, scoperte scientifiche, incontri e scontri, grandi personaggi e immortali capolavori, per avere coscienza, con Benedetto Croce che “ogni storia è "contemporanea", mescolata com’è ai pensieri e alle passioni dei nostri giorni.

Europa e Islam è il tema della seconda edizione della manifestazione. Venti le università coinvolte. Il patrocinio del ministero dei Beni Culturali e dell’Isime, l’Istituto storico italiano per il Medioevo. La RAI media partner, con i canali di Rai Storia e RAI Radio3. Le collaborazioni del mensile Medioevo, del sito web Italia Medievale, di Feudalesimo e Libertà, fenomeno social di goliardia e satira politica e di MediaEvi, originale osservatorio sui medievalismi nella vita contemporanea. Le iniziative speciali curate dalla direzione del museo del Palazzo Ducale. Lo spettacolo teatrale su S.Agostino, scritto appositamente per il Festival da Gennaro Colangelo e interpretato dal grande attore Roberto Herlitzka. E la Puglia Imperiale come ospite d’onore, con una mostra fotografica dedicata ai luoghi del cuore di Federico II, da Castel del Monte al Castello di Barletta, dove si conserva l’unico busto ancora esistente del grande imperatore.

Sei giorni intensi e coinvolgenti. Il Festival offre ai visitatori tutta una serie di proposte e appuntamenti capaci di vivere di luce propria: dalla Fiera del Libro Medievale, unica in Italia, al Medioevo dei bambini, da Miniatori e calligrafi dal mondo alla Tavola rotonda del Web. La manifestazione è organizzata dall’Associazione culturale Festival del Medioevo in collaborazione con il Comune di Gubbio e gode dei patrocini istituzionali del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, della Regione Umbria e della Camera di Commercio di Perugia e è sostenuta dal Gruppo Azione Locale Alta Umbria (GAL Alta Umbria) e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia.

Social

segui mediavideo.it su facebook

segui mediavideo.it su twitter

segui mediavideo.it su google plus