Alla mostra "Extinction" prima e dopo la scomparsa dei dinosauri

Mostra, dinosauri, Gubbio, Umbria
Cultura 10 Marzo 2018

Laboratori per bambini all'interno della mostra "Extinction" che ha aperto al pubblico domenica 3 dicembre 2017 presso l'ex complesso monastico di San Benedetto in via del Perilasio 2 a Gubbio. I laboratori sono a cura dell'Associazione Paleontologica Paleoartistica Italiana A.P.P.I. e sono volti a stimolare la creatività dei bimbi e al contempo a far loro comprendere, oltre che memorizzare, alcuni concetti alla base dell'evoluzione, dell'ecosistema, della vita dei dinosauri e di molto altro ancora. Dopo Dinoshow dello scorso week end sarà la volta di Preistopuzzle , LanterDina e Dinoeggs . Scopriamo nel dettaglio di cosa si tratta: - Sabato 10 e domenica 11 marzo 2018 Preistopuzzle (dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 14,30 alle 18,00) Attività ricreativa che propone ai bambini di ricomporre gli animali preistorici visti all’interno della mostra. Denti, pinne, artigli e code saranno assemblati sull’animale corretto? Il costo è incluso nel costo del biglietto di ingresso alla Mostra. - Sabato 17 e domenica 18 marzo 2018 LanterDina (dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 14,30 alle 18,00) Laboratorio creativo per bambini che, dando sfogo alla fantasia potranno creare e colorare delle dinosauresche lanterne. Quale animale sceglierai di proiettare? Il costo per partecipante è di 3, oltre al biglietto d'ingresso alla mostra. € - Sabato 24 e domenica 25 marzo 2018 Dinoeggs (dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 14,30 alle 18,00) Com’erano fatte le uova dei nostri amici dini? Proviamo a ricostruirle con questo divertente laboratorio, dove con creatività potremmo decorare le uova preistoriche! Ma attenzione ai pulcini! Il costo per partecipante è di 3, oltre al biglietto d'ingresso alla mostra. € Tutte le attività si svolgeranno nell'Aula Didattica della Mostra e per nessuna è necessaria la prenotazione. Ma non è tutto: una Pasqua preistorica attende i visitatori di Extinction. Prima e dopo la scomparsa dei dinosauri è l’ultima incarnazione della mostra itinerante Dinosauri in Carne e Ossa, un progetto tutto italiano realizzato da GeoModel, curato dai paleontologi Simone Maganuco e Stefania Nosotti, e avente un ricco progetto didattico ideato dall’Associazione Paleontologica A.P.P.I.. Hanno collaborato il Dipartimento di Fisica e Geologia dell’Università degli Studi di Perugia e, per la sezione sulla Pop Culture , Fabrizio Modina e Arcadia Arte. Con un solo biglietto di ingresso è possibile visitare Extinction e la Quadrisfera di Paco Lanciano.

Social

segui mediavideo.it su facebook

segui mediavideo.it su twitter

segui mediavideo.it su google plus