HomeUmbriaTelemedicina: elettrocardiogrammi, holter e spirometrie eseguibili anche in farmacia

Telemedicina: elettrocardiogrammi, holter e spirometrie eseguibili anche in farmacia

Published on

spot_img

Dagli inizi di giugno è attiva in Umbria la sperimentazione della telemedicina, in favore di tutti i cittadini che necessitano di elettrocardiogrammi, Holter pressori, ECG dinamico Holter e spirometrie, che potranno eseguirlo in una delle oltre 150 farmacie pubbliche e private aderenti.

Sarà il medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta a valutare la necessità degli esami e a proporre agli assistiti di tutte le età, indipendentemente dal possesso o meno di specifica esenzione ticket, l’esecuzione dello stesso in farmacia.

Molteplici sono gli obiettivi della sperimentazione, primo fra tutti quello di portare i servizi sanitari sempre più in prossimità del domicilio del cittadino, facendo muovere, grazie all’utilizzo delle tecnologie della telemedicina, gli esami diagnostici anziché le persone. Inoltre, tale iniziativa si pone come un’azione in grado di contribuire all’abbattimento delle liste d’attesa, in virtù dell’allargamento della platea dei cittadini che possono usufruirne ovvero tutti i cittadini muniti di richiesta del proprio medico curante e non solo quelli con specifica esenzione, come avveniva in precedenza.

Da inizio anno, nella precedente fase della sperimentazione riservata ai pazienti con specifica esenzione, l’elettrocardiogramma eseguito in telemedicina si è rivelato particolarmente utile, consentendo numerose segnalazioni da parte dei farmacisti di casi di fibrillazioni e di necessari monitoraggi medici, ma anche l’immediato intervento in tre casi di infarto in corso, segnalati alla centrale del 118, con trasferimento del paziente in ospedale.

Nel dettaglio, la procedura di telemedicina prevista dalla delibera della Giunta regionale n. 498 del 29 maggio 2024, prevede i seguenti passaggi:

– Il Medico Medicina Generale o il Pediatra Libera Scelta propongono ai pazienti idonei di effettuare l’esame direttamente in farmacia;

– Il cittadino si reca in farmacia con la prescrizione medica, sia cartacea che dematerializzata, sulla quale è indicata la tipologia di esame da eseguire;

– Il farmacista illustra al paziente la necessaria informativa, acquisisce il consenso informato e la prescrizione medica, nel rispetto della normativa in materia di privacy e gestione dei dati personali;

– Il farmacista fissa appuntamento per l’esecuzione della prestazione;

– Una volta eseguito l’esame, il referto, redatto da strutture accreditate, sulla base della richiesta del cittadino, verranno consegnati direttamente in busta chiusa o in modalità telematica all’indirizzo comunicato dal paziente stesso. Previo consenso del cittadino, la farmacia può trasmettere il referto al medico curante.

L’elenco delle farmacie aderenti è consultabile al seguente link: https://www.umbria.federfarma.it/Home/Servizi-al-cittadino/Campagna-testing-test-rapidi-antigenici.aspx

Ultimi Articoli

“Umbria Film Festival”, le chiavi della città di Montone ad Alice Rohrwacher e stasera al regista Olivier Assayas

La cerimonia di consegna delle chiavi della città ha visto protagonista nella serata di...

Usl Umbria 1, al via la formazione per la nuova Lettera di dimissione ospedaliera

Adeguata in in conformità con il formato del Fascicolo Sanitario Elettronico, rappresenta un miglioramento...

“Interno pompeiano”, a Palazzo Ducale di Gubbio un insolito racconto fotografico delle domus di Pompei

Inaugurata lo scorso 30 giugno, nell'ambito del progetto La Sottile Linea d'Umbria, la mostra...

Il 12 luglio via XX Settembre parzialmente chiusa al traffico, sospeso servizio navetta

Il Comando di Polizia Municipale di Gubbio comunica che, per consentire l’esecuzione di lavori...

Correlati

“Umbria Film Festival”, le chiavi della città di Montone ad Alice Rohrwacher e stasera al regista Olivier Assayas

La cerimonia di consegna delle chiavi della città ha visto protagonista nella serata di...

Usl Umbria 1, al via la formazione per la nuova Lettera di dimissione ospedaliera

Adeguata in in conformità con il formato del Fascicolo Sanitario Elettronico, rappresenta un miglioramento...

“Interno pompeiano”, a Palazzo Ducale di Gubbio un insolito racconto fotografico delle domus di Pompei

Inaugurata lo scorso 30 giugno, nell'ambito del progetto La Sottile Linea d'Umbria, la mostra...