HomeGubbioNasce Spoleto Link, presentato il nuovo servizio combinato treno+bus per il centro...

Nasce Spoleto Link, presentato il nuovo servizio combinato treno+bus per il centro storico della città

Published on

spot_img

È stato presentato oggi a Spoleto il nuovo servizio combinato treno+bus Spoleto Link, che sarà operativo già da domani, grazie al quale si potrà arrivare in treno a Spoleto e raggiungere in autobus le porte del centro storico per poi, attraverso il percorso meccanizzato sotterraneo approdare ai principali punti di interesse, come il Duomo e il Teatro Romano, la Rocca albornoziana e il Ponte alle Torri. Alla presentazione hanno preso parte l’assessore regionale alle Infrastrutture e Trasporti Enrico Melasecche, il direttore Business regionale di Trenitalia Sabrina De Filippis, il direttore operativo di Busitalia Alessio Cinfrignini, il sindaco di Spoleto Andrea Sisti. Presente anche Amelia Italiano, direttore regionale Umbria di Trenitalia.

“È con grande piacere – ha detto l’assessore regionale Enrico Melasecche – che saluto l’attivazione di questo nuovo servizio, che si inserisce in un ampio quadro di progetti importanti per la città, frutto dello sforzo enorme e del lavoro continuo che stiamo facendo per potenziare e migliorare la qualità dei servizi offerti agli umbri e ai visitatori”.

“Spoleto – ha sottolineato – è uno dei gangli essenziali del nuovo Piano regionale dei Trasporti ormai prossimo alla sua definizione. Insieme al sindaco, a Trenitalia, Busitalia e Rfi stiamo discutendo di numerosi progetti che stavano stagnando e che vogliamo velocizzare e portare a termine. Tra questi la tratta Spoleto-Campello sulla linea ferroviaria Roma-Ancona, una linea fondamentale per tutto il Paese, così come il raddoppio dell’intera tratta fra Terni e Spoleto, poiché è inaccettabile che ancora si viaggi a binario unico, e per la quale abbiamo ottenuto la revisione progettuale”.

Sul fronte dei collegamenti viari, l’assessore ha ricordato che “entro pochi mesi partiranno i lavori della Tre Valli nel tratto Baiano-Firenzuola e si sta completando la progettazione definitiva dell’ultimo tratto, fra Firenzuola ed Acquasparta”.

L’assessore Melasecche ha tenuto a ringraziare sentitamente Trenitalia “per la fondamentale collaborazione”, ricordando inoltre che assumerà a breve la denominazione di Umbria Airlink, invece di Perugia Airlink, il servizio di collegamento dell’aeroporto internazionale dell’Umbria “San Francesco d’Assisi” con la rete dei servizi ferroviari di interesse regionale e nazionale, tramite bus navetta dedicati. “Un servizio – ha rilevato – per migliorare ulteriormente i collegamenti con il nostro aeroporto, che sta ottenendo risultati straordinari e si appresta a vivere una stagione contrassegnata da un notevole incremento di voli, con una maggiore capacità attrattiva per i turisti verso la nostra regione e tutte le sue città. E quale grande attrattore fungerà sicuramente ancora di più anche il percorso ciclopedonale della ex Spoleto-Norcia, per il cui completamento abbiamo fatto notevoli investimenti”.

La nuova soluzione intermodale del Polo Passeggeri del Gruppo FS Italiane, nata dalla sinergia fra il Regionale di Trenitalia e Busitalia, è dedicata a quanti scelgono di raggiungere Spoleto lasciando l’auto a casa. Una soluzione smart ed ecosostenibile: viaggiare in treno, mezzo green per eccellenza e percorrere l’ultimo miglio con moderni autobus a basso impatto ambientale, per usufruire poi del pratico sistema di tapis roulant ed ascensori.

“Prosegue senza sosta la rivoluzione dei servizi nel Regionale di Trenitalia – ha affermato Sabrina De Filippis – affinché il treno diventi la prima scelta delle persone anche per motivi di svago e per il turismo di prossimità in Italia. I progetti intermodali sono il must di questa rivoluzione: il viaggio in treno si completa con ogni mezzo in grado di coprire primo ed ultimo miglio. I sistemi di mobilità integrati sono cruciali nella scelta della destinazione per i nostri clienti e quindi cruciali nel generare valore per i nostri territori”.

Oltre 60 al giorno i collegamenti intermodali Spoleto Link: corse autobus che, in combinazione con i 33 servizi ferroviari quotidiani su Spoleto, raggiungono in circa 10’ la fermata “Posterna”, ingresso del percorso meccanizzato che porta al centro storico. La segnaletica distintiva Spoleto Link, presente in tutti i punti di snodo, rende il percorso semplice e il BUS è riconoscibile dalla speciale livrea.

Già disponibili i biglietti per Spoleto Link, acquistabili in un’unica soluzione: on line sul sito web trenitalia.com o sull’App Trenitalia, ma anche alle emettitrici self-service, presso le biglietterie di stazione e i punti vendita autorizzati. È sufficiente selezionare “Spoleto Centro” durante la ricerca, per visualizzare le soluzioni di viaggio.

I prezzi: al biglietto del treno per la tratta ferroviaria prescelta, si aggiunge il costo del biglietto del bus, pari a 1,30 euro. Ad esempio, si può viaggiare da Terni a Spoleto Centro oppure da Foligno al centro della città Umbra a partire da 5,10 euro.

Il bus Spoleto Link, riconoscibile dalla livrea rossa Link, viene effettuato con autobus a basso impatto ambientale modello Citaro C2, Euro 6, dotati di 110 posti (26 seduti e 84 in piedi) oltre che di dispositivo pedana per disabili.

“Funzionale al nuovo servizio Spoleto Link – ha detto Alessio Cinfrignini – è stata la riorganizzazione complessiva dei servizi urbani ed extraurbani su gomma Busitalia (linee interessate: Circolare C, E438 Castel Ritaldi-Castel San Giovanni-Picciche, E408 Bastardo-Montefalco-Spoleto e E413 Giano dell’Umbria-Borgo Trevi-Foligno), finalizzata ad una migliore armonizzazione con i servizi Trenitalia: questa iniziativa ha di fatto aumentato il network dei collegamenti su gomma da e verso la città del Festival”.

Con Spoleto Link sale a cinque il numero dei servizi combinati intermodali attivati in Umbria da Trenitalia e Busitalia, società di riferimento del Polo Passeggeri del Gruppo FS: il nuovo servizio affianca Assisi Link, Orvieto Link, Marmore Link e Piediluco Link.

In più, dallo scorso luglio è attivo anche Umbria Airlink, che collega le stazioni ferroviarie di Perugia e di Assisi con l’aeroporto “San Francesco d’Assisi”, a servizio di tutti i voli in partenza ed arrivo, assicurando il collegamento dello scalo con tutta l’Umbria e con le regioni limitrofe.

Il progetto Link del Polo Passeggeri FS incarna, anche in Umbria – laboratorio privilegiato di una mobilità realmente integrata e sostenibile che contribuisce a mantenere Verde il Cuore d’Italia – l’iniziativa varata a livello nazionale nell’ottica di stimolare lo shift modale dall’auto privata al trasporto collettivo, con formule innovative e su misura.

Ultimi Articoli

Il neo sindaco Fiorucci: “con il passo giusto, senza fermare questo Cero in corsa”, dopo 79 anni Gubbio vira verso destra | La composizione...

Con 7.260 voti (55,26%), Vittorio Fiorucci vince il ballottaggio contro Rocco Girlanda (5.877 voti,...

Elezioni Gubbio | I risultati del ballottaggio: Vittorio Fiorucci è il nuovo sindaco di Gubbio

Ha votato il 53,43% degli elettori Il nuovo sindaco di gubbio è vittorio fiorucci, che...

L’Umbria si racconta attraverso i suoi prodotti tipici al Summer Fancy Food Show a New York dal 23 al 25 giugno

L’Umbria vola a New York per partecipare alla 68/esima edizione del Summer Fancy Food...

Fior di Cacio, Slow Food protagonista a Vallo di Nera con un laboratorio del gusto

Un laboratorio del gusto con protagonisti formaggi della Valnerina e vini umbri. È l’evento...

Correlati

Il neo sindaco Fiorucci: “con il passo giusto, senza fermare questo Cero in corsa”, dopo 79 anni Gubbio vira verso destra | La composizione...

Con 7.260 voti (55,26%), Vittorio Fiorucci vince il ballottaggio contro Rocco Girlanda (5.877 voti,...

Elezioni Gubbio | I risultati del ballottaggio: Vittorio Fiorucci è il nuovo sindaco di Gubbio

Ha votato il 53,43% degli elettori Il nuovo sindaco di gubbio è vittorio fiorucci, che...

L’Umbria si racconta attraverso i suoi prodotti tipici al Summer Fancy Food Show a New York dal 23 al 25 giugno

L’Umbria vola a New York per partecipare alla 68/esima edizione del Summer Fancy Food...