HomeGubbioGubbio | Trent’anni di Gubbstock, tra musica e cultura

Gubbio | Trent’anni di Gubbstock, tra musica e cultura

Published on

spot_img

Presentata l’edizione numero 30: un palcoscenico che ha portato fortuna a tanti artisti e regalato momenti importanti alla città

“Un Festival cresciuto nel tempo, trent’anni di cultura giovanile musicale che ha regalato alla città e non solo la possibilità di ascoltare artisti di alto livello, poi affermatisi nella scena nazionale. Un Festival che ha saputo non solo durare ma crescere, mantenendosi fedele alle ispirazioni originali e capace di cogliere al meglio i mutamenti culturali e musicali, locali e nazionali”: così l’assessora alle Politiche Sociali Simona Minelli ha presentato la trentesima edizione del Gubbstock Festival, manifestazione musicale organizzata dal Comune di Gubbio, assessorato alle Politiche Giovanili, Ufficio Informagiovani in collaborazione con diverse realtà associative del territorio, tra le quali ARCHE’, ARCI Perugia e AVIS Gubbio. Alla conferenza stampa c’erano anche il sindaco di Gubbio Filippo Stirati, Michele Menichetti e Gaia Berettoni.

Il Gubbstock, a ingresso gratuito, si svolgerà il 2 e 3 agosto al Teatro Romano di Gubbio. Da sempre il Gubbstock è spazio d’espressione, scambio e crescita di gruppi giovanili ed emergenti dell’intera Zona sociale 7 (comprendente i Comuni di Gubbio, Gualdo Tadino, Costacciaro, Fossato di Vico, Scheggia e Pascelupo e Sigillo), selezionati attraverso criteri di partecipazione ed inclusione, in linea con le finalità dell’Informagiovani del Comune di Gubbio. Nel tempo ha ospitato (e in qualche occasione lanciato) nomi importanti come Fast Animals and Slow Kids, Altre di B, Sycamore Age, Calibro 35, Il Pan del Diavolo, C+C= Maxigross, /handlogic, Campos e La Gabbia, Mariposa, Studio Murena e Marco Castello, Bengala Fire e Kruger, ma è sempre rimasto un’occasione di confronto e di ritrovo per chi ha passione per la musica, un momento di incontro tra stili diversi e talenti nascosti, un evento atteso e partecipato da un grande numero di giovani e non solo.

Quest’anno il programma sarà particolarmente ricco, per onorare a dovere il traguardo della trentesima edizione.

Si inizierà con le iniziative collaterali lunedì 31 luglio con un’edizione speciale di COLLA, per ripercorrere la storia del festival attraverso i manifesti più belli (in Piazza 40 Martiri e all’Informagiovani di Gubbio in via di Fonte Avellana 8), e una serata di Prefestival con 8 progetti musicali da tutta Italia (dalle 18:30 al Giardinetto – Piazza 40 martiri Gubbio); in programma anche una Masterclass in autopromozione per musicisti (martedì 1 agosto, dalle 15:00, Villa Anita – Sigillo) in collaborazione con Correnti Jazz Festival.

Per l’edizione 30, saranno 13 i progetti musicali che saliranno sul palco del Gubbstock, tra cui artisti di rilevanza nazionale come Emma Nolde (3 agosto), i MONT BAUD (2 agosto), il Collettivo Vivo per la presentazione del disco nato dalla seconda edizione del Songwriting Camp (2 agosto) e due speciali reunion di band che hanno fatto la storia del festival: Thegeneration e Stand Back From The Yellow Line.

Sul sito dell’Informagiovani Gubbio tutto il programma nel dettaglio.

Da segnalare anche quest’anno la collaborazione tra Gubbstock Festival e Gubbio DOC Fest, grazie alla quale un gruppo partecipante alle serate di Prefestival e Festival del Gubbstock verrà selezionato, sulla base della valutazione della performance da parte di una giuria di qualità, per la serata di venerdì 25 agosto del DOC Fest. Protagonisti dell’organizzazione del Festival saranno i giovani volontari del Servizio Civile Universale, i ragazzi del Progetto SAI di Gubbio (Sistema di Accoglienza e Integrazione per richiedenti o beneficiari di protezione internazionale) e molti altri giovani volontari appassionati di musica, che da anni danno la spinta decisiva alla manifestazione. Oltre al punto informativo dell’Ufficio Informagiovani e del Servizio Civile Universale, saranno presenti il punto informativo dell’Associazione Avis Gubbio, oltre ad un punto ristoro attivo tutti i giorni dalle ore 19.00.

Ultimi Articoli

Gli Sbandieratori di Gubbio festeggiano oggi 55 anni di storia con un’esibizione in Piazza Grande

Il 25 Maggio segna una data storica per Gubbio e per il Gruppo Sbandieratori....

Il “cuore verde” in volo per il nuovo spot della campagna turistica estiva dell’Umbria passa da Gubbio

E’ on air dal 12 maggio in TV e sul web il nuovo spot,...

Politiche sociali e sanità, i temi che saranno al centro dell’incontro promosso da Lega Gubbio insieme alla coalizione a sostegno di Vittorio Fiorucci

Si parlerà di Politiche sociali e di Sanità all’incontro pubblico in programma lunedì 27...

Simone Andreoli, punto di riferimento della profumeria artistica, sarà oggi ospite presso la storica profumeria Limonero di Gubbio

Il famoso creatore di fragranze Simone Andreoli sarà ospite nel pomeriggio di oggi, 24...

Correlati

Gli Sbandieratori di Gubbio festeggiano oggi 55 anni di storia con un’esibizione in Piazza Grande

Il 25 Maggio segna una data storica per Gubbio e per il Gruppo Sbandieratori....

Il “cuore verde” in volo per il nuovo spot della campagna turistica estiva dell’Umbria passa da Gubbio

E’ on air dal 12 maggio in TV e sul web il nuovo spot,...

Politiche sociali e sanità, i temi che saranno al centro dell’incontro promosso da Lega Gubbio insieme alla coalizione a sostegno di Vittorio Fiorucci

Si parlerà di Politiche sociali e di Sanità all’incontro pubblico in programma lunedì 27...