HomeGubbioGubbio Città Futura: "Il vero voto utile è quello per Gubbio e...

Gubbio Città Futura: “Il vero voto utile è quello per Gubbio e gli eugubini”

Published on

spot_img

“È giunto il momento di smascherare ambizioni personali, ingerenze dei dirigenti regionali e attività amministrativa usata come campagna elettorale”. Gubbio Città Futura dice la sua sulle cause della frantumazione del centro sinistra locale. Di seguito, il comunicato stampa:

Ci sembra giunto il momento di fare chiarezza, per fornire una corretta informazione ai cittadini e in particolare al popolo progressista di Gubbio e non solo. Anche noi, come tutti i candidati che fanno riferimento al centrosinistra, riceviamo sollecitazioni a tenere unito il fronte. Le vicende che hanno portato a questa frantumazione sono sotto gli occhi di tutti: rispetto a ragionamenti politici di buon senso sono prevalse le ambizioni personali di alcuni e le carriere da garantire di altri.

È stato impedito un confronto sereno tra eugubini, chiamando dirigenti regionali a imporre candidature e coalizione. Ora ci si accorge della debolezza di quelle scelte e ci si appella al voto utile o ad altre insinuazioni attraverso ‘ottimati’ commentatori politici fedeli alla causa del palazzo.

L’unico vero voto utile
Il vero voto utile è quello per Gubbio, è quello che si dà indicando il miglior candidato a sindaco e la migliore coalizione. Si pretende riconoscenza per le “concessioni date a singoli e gruppi nel corso della legislatura” come nella tradizione dei signorotti dei Promessi Sposi. Si continua a utilizzare l’attività amministrativa, che è patrimonio di tutti, come strumento permanente di campagna elettorale.

C’è bisogno di aria nuova e di ricambio
È sotto gli occhi di tutti, ed emerge ora più che mai, quanto ci sia bisogno di aria nuova, di ricambio, di propositività nuova, di mettere in campo energie fresche e competenze reali. Nel centrosinistra c’è bisogno di una identità profondamente rinnovata, che vada al di là delle sigle dei partiti che sono scatole vuote come i risultati elettorali hanno in pasato dimostrato. E chi è stato malamente escluso dal cosiddetto Patto Avanti non può perseguire le stesse logiche di potere che hanno portato a questa situazione; sbaglierebbe a ricercare posizioni personali, magari guardando al secondo turno.

Impegnati per il futuro di Gubbio
Noi ci abbiamo provato in maniera convinta a comporre il fronte progressista, prima con gli uni e poi con gli altri, nel solo interesse della città e ci crediamo ancora. Senza pretese o accordi di potere che non ci appartengono. Restiamo impegnati fino all’ultimo minuto per evitare la disgregazione e per dare un futuro che metta al centro il bene della città.”

Ultimi Articoli

Gli Sbandieratori di Gubbio festeggiano oggi 55 anni di storia con un’esibizione in Piazza Grande

Il 25 Maggio segna una data storica per Gubbio e per il Gruppo Sbandieratori....

Il “cuore verde” in volo per il nuovo spot della campagna turistica estiva dell’Umbria passa da Gubbio

E’ on air dal 12 maggio in TV e sul web il nuovo spot,...

Politiche sociali e sanità, i temi che saranno al centro dell’incontro promosso da Lega Gubbio insieme alla coalizione a sostegno di Vittorio Fiorucci

Si parlerà di Politiche sociali e di Sanità all’incontro pubblico in programma lunedì 27...

Simone Andreoli, punto di riferimento della profumeria artistica, sarà oggi ospite presso la storica profumeria Limonero di Gubbio

Il famoso creatore di fragranze Simone Andreoli sarà ospite nel pomeriggio di oggi, 24...

Correlati

Gli Sbandieratori di Gubbio festeggiano oggi 55 anni di storia con un’esibizione in Piazza Grande

Il 25 Maggio segna una data storica per Gubbio e per il Gruppo Sbandieratori....

Il “cuore verde” in volo per il nuovo spot della campagna turistica estiva dell’Umbria passa da Gubbio

E’ on air dal 12 maggio in TV e sul web il nuovo spot,...

Politiche sociali e sanità, i temi che saranno al centro dell’incontro promosso da Lega Gubbio insieme alla coalizione a sostegno di Vittorio Fiorucci

Si parlerà di Politiche sociali e di Sanità all’incontro pubblico in programma lunedì 27...