martedì, Dicembre 6, 2022
HomeGlobalCovid19, Movimento Consumatori: urgente proroga prezzi calmierati tamponi

Covid19, Movimento Consumatori: urgente proroga prezzi calmierati tamponi

Domani decade il protocollo che aveva imposto prezzi calmierati ai tamponi, ma la pandemia non è finita ed è già scattato l’allarme OMS. Il Movimento consumatori chiede immediata proroga.

“La nostra associazione – afferma dal Movimento Consumatori, Laila Perciballi, anche referente per i rapporti con la cittadinanza e la promozione dei valori delle 19 professioni sanitarie della FNO TSRM e PSTRP – chiede al Governo di intervenire per rinnovare i protocolli che consentono di mantenere i tamponi a prezzi calmierati. Da domani sarà possibile l’uso dei test fai da te che, certamente, sono utili e semplificano la vita di tutti: se il tampone casalingo dello studente è negativo basterà l’autocertificazione dei genitori per frequentare le lezioni. Ma bisogna saperli usare. È necessario rinnovare l’accordo per assicurare i prezzi accessibili ai tamponi sia rapidi sia molecolari, tenuto conto che i controlli si sono già allentati ed è sempre più difficile il tracciamento del virus; inoltre, da domani, le farmacie non saranno più tenute ad offrire i test a 15 euro per gli adulti ed a 5 euro per i ragazzi da 12 a 18 anni. Ed ancora rinnoviamo l’invito a controlli più incisivi sui prezzi delle FFP2 che raramente si trovano a 0.75 centesimi – se colorate costano addirittura il doppio”.

” La pandemia non è finita e con i prezzi alle stelle in ogni settore – afferma il segretario generale MC, Alessandro Mostaccio – è necessario mantenere i costi calmierati dei tamponi che incidono pesantemente sul budget familiare. Inoltre, come denunciato dall’OMS, la pandemia non è finita e c’è il problema del tracciamento del virus e delle possibili varianti. Con gli autotest non è possibile tracciare il virus ed eventualmente individuare le sue varianti. I positivi non vengono automaticamente registrati ed il contagio resta invisibile”.

notizie