venerdì, Gennaio 27, 2023
HomeCultura & Eventi(Video) La Macchina di Santa Rosa torna ad illuminare Viterbo, ad assistere...

(Video) La Macchina di Santa Rosa torna ad illuminare Viterbo, ad assistere all’evento anche una delegazione da Gubbio

Lo scorso 3 settembre 2022 a Viterbo il trasporto della Macchina di Santa Rosa è stato finalmente compiuto, dopo due anni di stop a causa della pandemia da Covid19.

La Macchina, patrimonio immateriale UNESCO, è un campanile alto circa 30 metri, sormontato dalla statua della Santa e portato a spalla da un gruppo composto da un centinaio di uomini detti Facchini.

Clicca qui per accedere al nostro canale YouTube e vedere il videoracconto dei momenti della partenza da piazza S. Sisto, la tappa di piazza Fontana Grande ed il passaggio in via Cavour, fino a piazza del Plebiscito

Anche quest’anno i Facchini, dopo il primo “sollevate e fermi” in piazza S. Sisto, hanno “portato a casa Rosina”, guidati dalla voce ferma del Capofacchino. La Macchina di Santa Rosa, infatti, percorre un tragitto lungo poco più di un chilometro, passando per le strette vie del centro di Viterbo, fino a giungere ai piedi della Basilica dedicata alla Santa. Quest’anno il percorso è stato allungato di circa 700 metri per motivi di sicurezza sanitaria, tenuto conto del grande afflusso di persone previsto.

La delegazione eugubina e quella di Sassari alle celebrazioni per Santa Rosa

All’evento ha partecipato anche una delegazione eugubina, a testimonianza del legame tra le città di Gubbio e Viterbo, composta dal sindaco Filippo Mario Stirati, dall’assessore alla cultura Giovanna Uccellano, dal presidente dell’Università dei Muratori Giuseppe Allegrucci e dal presidente della Famiglia dei Santubaldari Ubaldo Minelli.

notizie