venerdì, Gennaio 27, 2023
HomeCultura & EventiPresentazione del catalogo della mostra “Federico da Montefeltro e Gubbio”

Presentazione del catalogo della mostra “Federico da Montefeltro e Gubbio”

Residenza Municipale di Gubbio
16 settembre 2022, ore 18
Un approfondito volume pubblicato da Silvana Editoriale e interamente dedicato al duca Federico da Montefeltro, realizzato in occasione dei 600 anni dalla sua nascita
La presentazione si svolgerà presso la Residenza Municipale di Gubbio venerdì 16 settembre alle ore 18. Per l’occasione la mostra resterà aperta fino alle ore 23, con visite guidate da parte dei curatori

Continuano a Gubbio le celebrazioni per i 600 anni del duca Federico da Montefeltro. Sarà presentato venerdì 16 settembre alle ore 18 il catalogo della mostra “Federico da Montefeltro e Gubbio. Lì è tucto el core nostro et tucta l’anima nostra”, presso la Residenza Municipale di Gubbio. La mostra, in corso a Palazzo Ducale, Palazzo dei Consoli e Museo Diocesano, è dedicata alla vita, le passioni e la cultura di Federico da Montefeltro. Un notevole lavoro scientifico ha accompagnato la produzione e realizzazione di questo evento espositivo, che sta riscuotendo un ampio successo di pubblico e critica con oltre 18.000 visitatori venuti già ad ammirare le 260 opere esposte.

Il catalogo è un approfondito volume di oltre 500 pagine, pubblicato da Silvana Editoriale, con uno straordinario apparato iconografico di 550 immagini. Alla presentazione interverranno: Silvia Fiaschi, Università degli Studi di Macerata; Enrico Colle, Museo Stibbert di Firenze; Alessio Monciatti, Università degli Studi del Molise.
In occasione della presentazione, la mostra resterà aperta fino alle ore 23 con biglietto ridotto dalle ore 19. Dalle ore 21.30 alle 22.30 i curatori illustreranno i contenuti della mostra ai presenti.

Nato a Gubbio il 7 giugno 1422, Federico da Montefeltro sarebbe morto a Ferrara, lontano dalla sua capitale, Urbino, il 10 settembre 1482, dopo aver dato vita a una biblioteca tra le più ragguardevoli dei suoi tempi, aver fatto edificare nella città marchigiana il palazzo più bello d’Italia, e, a partire dal 1476, un secondo, sontuoso palazzo a Gubbio. In quest’ultimo, realizzato da Francesco di Giorgio Martini, neoarchitetto ducale, il monogramma “FE/DUX” si ripete orgogliosamente su architravi di porte e finestre, nelle tarsie dello studiolo, nelle pianelle di terracotta, negli sporti del tetto.
Il catalogo della mostra si incentra su Federico, “primo capitan de gente d’arme d’Italia”, declinando le espressioni che Vittorino da Feltre e Vespasiano da Bisticci gli rivolgono: “Philosophum tibi reddere conabor”, “lettere coniuncte coll’arme”, “peritia della lingua latina», “disciplina militare”. E indaga la profonda conoscenza astrologica da parte del signore del Montefeltro. L’accento è posto sul rapporto tra Federico e Gubbio spingendo l’interesse sino ai tempi di Guidubaldo, anch’egli, al pari di suo padre, nato nella città umbra (il 24 gennaio 1472) da Battista Sforza, seconda, amatissima moglie di Federico, e scomparso prematuramente l’11 aprile 1508.

La mostra “Federico da Montefeltro e Gubbio”, curata da Francesco Paolo Di Teodoro con Lucia Bertolini, Patrizia Castelli, Fulvio Cervini, è aperta tutti i giorni fino al 2 ottobre 2022 e con biglietto unico per le tre sedi. Per informazioni su orari e modalità di visita si può consultare il sito web ufficiale www.mostrafedericogubbio.it

La mostra è promossa dal Comitato nazionale per la celebrazione del sesto centenario della nascita di Federico da Montefeltro insieme con la Direzione Regionale Musei Umbria, il Comune di Gubbio, Diocesi di Gubbio, Palazzo Ducale di Gubbio, Palazzo dei Consoli e Museo Diocesano con il contributo della Regione Umbria, il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, in collaborazione con Gubbio Cultura e Multiservizi e Festival del Medioevo. Il catalogo è di Silvana editoriale. L’organizzazione è affidata a Maggioli Cultura.

www.mostrafedericogubbio.it

notizie