HomeEventi e Appuntamenti"Letture a Fiume" torna con la sua IVa edizione nel bosco didattico...

“Letture a Fiume” torna con la sua IVa edizione nel bosco didattico di Ponte Felcino

Published on

spot_img

Letture a Fiume IVa edizione
Bosco didattico di Ponte Felcino, lungo il fiume Tevere
sabato 18 maggio 2024

Dopo Ponte San Giovanni, Pretola e Ponte Felcino, vista l’accoglienza trovata, quest’anno Arrivo Aps ha scelto di nuovo il bosco didattico per “Letture a fiume”, un evento che è innanzitutto spazio di incontro e condivisione.
Incontrarsi per conoscersi, riconoscersi e condividere emozioni, vissuti e talenti ma anche del sano tempo insieme, fuori da schemi e contesti banali e mercificati, spesso così ripetitivi e schematici da lasciare poco o per nulla spazio alla multiforme e imprevedibile manifestazione di noi stessi.

“Letture a fiume” perché assieme alla corrente scorreranno le proposte performative e laboratoriali delle socie e soci di Arrivo, assieme a tutte quelle che chi parteciperà vorrà condividere, trovando un accogliente microfono aperto ad aspettarli.
Letture con il fiume visto che a lui è affidato il flusso delle emozioni e dei pensieri, perché come acqua trovino sempre il modo di fluire, di uscire fuori e diventare elemento vivifico per ciò che incontrano.
Oltre schemi e strutture ordinarie, per sperimentare piccoli ma potenti spazi di libertà; la libertà di esprimere sé stessi fuori da tornaconti e giudizi, dentro il dono di sé e il riconoscimento reciproco.
Prosa, poesia, pittura, canto e fotografia sono argini attraverso i quali possiamo incanalare (ed è veramente benefico farlo!) la spinta emotiva che ciascuno di noi si porta dentro, magari per arrivare a quell’immenso mare che possiamo riconoscere negli occhi di chi incontriamo. Ci potremmo risparmiare tante violente inondazioni e misere umane paludi se
solo imparassimo a prenderci cura degli argini.

Programma:
ore 13:30 déjeuner sur l’herbe (pic-nic condiviso, porta quello che vorresti trovare!)
ore 16:00 laboratorio di pittura (live painting)
ore 16:30 inizio declamazioni moetiche (poesia e musica in sottofondo)
ore 17:30 canti del Coro dei pezzenti in numero aumentato
A seguire open mic
Aperitivo di auto-sostegno per le attività culturali
Banchetto espositivo e di scrittura
Esposizione fotografica a sorpresa e installazione Collage di Luigi Fucchi

In collaborazione con gli Amici e Volontari Bosco Didattico. In caso di maltempo l’evento si svolgerà all’interno degli spazi del Molino della Catasta.

Ultimi Articoli

Gli Sbandieratori di Gubbio festeggiano oggi 55 anni di storia con un’esibizione in Piazza Grande

Il 25 Maggio segna una data storica per Gubbio e per il Gruppo Sbandieratori....

Il “cuore verde” in volo per il nuovo spot della campagna turistica estiva dell’Umbria passa da Gubbio

E’ on air dal 12 maggio in TV e sul web il nuovo spot,...

Politiche sociali e sanità, i temi che saranno al centro dell’incontro promosso da Lega Gubbio insieme alla coalizione a sostegno di Vittorio Fiorucci

Si parlerà di Politiche sociali e di Sanità all’incontro pubblico in programma lunedì 27...

Simone Andreoli, punto di riferimento della profumeria artistica, sarà oggi ospite presso la storica profumeria Limonero di Gubbio

Il famoso creatore di fragranze Simone Andreoli sarà ospite nel pomeriggio di oggi, 24...

Correlati

Gli Sbandieratori di Gubbio festeggiano oggi 55 anni di storia con un’esibizione in Piazza Grande

Il 25 Maggio segna una data storica per Gubbio e per il Gruppo Sbandieratori....

Il “cuore verde” in volo per il nuovo spot della campagna turistica estiva dell’Umbria passa da Gubbio

E’ on air dal 12 maggio in TV e sul web il nuovo spot,...

Politiche sociali e sanità, i temi che saranno al centro dell’incontro promosso da Lega Gubbio insieme alla coalizione a sostegno di Vittorio Fiorucci

Si parlerà di Politiche sociali e di Sanità all’incontro pubblico in programma lunedì 27...